Comunità Cattolica Italiana Gross-Gerau

 

Serve aiuto

per richiedere un servizio consolare online?

Carta d'identità elettronica:

Sul sito web e sul canale youtube del Consolato sono stati caricati dei “video” per aiutare nella richiesta della carta di identità elettronica. A questi link:

Prenota online - Videotutorial su come funziona e come si fissa un appuntamento per la CIE

Carta d'identità elettronica: come fissare un appuntamento con "Prenota Online"

Emissione della Carta d'identità elettronica (CIE)

Carte d'Identita'

GUIDA PER GLI ITALIANI NEL MONDO

VIVERE E LAVORARE IN GERMANIA

Aggiornate modalita' presentazione domande passaporto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FRATELLI TUTTI

CAPITOLO TERZO

Comprensioni inadeguate di un amore universale

99. L’amore che si estende al di là delle frontiere ha come base ciò che chiamiamo “amicizia sociale” in ogni città e in ogni Paese.

Quando è genuina, questa amicizia sociale all’interno di una società è condizione di possibilità di una vera apertura universale. Non si tratta del falso universalismo di chi ha bisogno di viaggiare continuamente perché non sopporta e non ama il proprio popolo.

Chi guarda il suo popolo con disprezzo, stabilisce nella propria società categorie di prima e di seconda classe, di persone con più o meno dignità e diritti. In tal modo nega che ci sia spazio per tutti.

....continua

“Ma cosa vuol dire la parola “beato”?

Perché ognuna delle otto Beatitudini incomincia con la parola “beato”? 

Il termine originale non indica uno che ha la pancia piena o se la passa bene, ma è una persona che è in una condizione di grazia, che progredisce nella grazia di Dio e che progredisce sulla strada di Dio: la pazienza, la povertà, il servizio agli altri, la consolazione ... 

Coloro che progrediscono in queste cose sono felici e saranno beati.” 

Papa Francesco

Aiuti finanziari a beneficio di associazioni e progetti, senza scopo di lucro e legati al mondo dei migranti

Aiuti per il settore della ristorazione e della gastronomia

FORTI NELLA TRIBOLAZIONE LA PREGHIERA DELLA CHIESA NEI TEMPI DIFFICILI

Coronavirus.

La preghiera nel tempo della fragilità


O Dio onnipotente ed eterno, ristoro nella fatica, sostegno nella debolezza: da Te tutte le creature ricevono energia, esistenza e vita. Veniamo a Te per invocare la tua misericordia poiché oggi conosciamo ancora la fragilità della condizione umana vivendo l’esperienza di una nuova epidemia virale.

Affidiamo a Te gli ammalati e le loro famiglie: porta guarigione al loro corpo, alla loro mente e al loro spirito.

Aiuta tutti i membri della società a svolgere il proprio compito e a rafforzare lo spirito di solidarietà tra di loro.

Sostieni e conforta i medici e gli operatori sanitari in prima linea e tutti i curanti nel compimento del loro servizio.

Tu che sei fonte di ogni bene, benedici con abbondanza la famiglia umana, allontana da noi ogni male e dona una fede salda a tutti i cristiani.

Liberaci dall’epidemia che ci sta colpendo affinché possiamo ritornare sereni alle nostre consuete occupazioni e lodarti e ringraziarti con cuore rinnovato.

In Te noi confidiamo e a Te innalziamo la nostra supplica perché Tu, o Padre, sei l’autore della vita, e con il tuo Figlio, nostro Signore Gesù Cristo, in unità con lo Spirito Santo, vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Maria, salute degli infermi, prega per noi!

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 19 gennaio 2023

Carissimi,

è iniziata ieri mercoledì 18 e dura fino al 25 gennaio, festa della conversione di S. Paolo, la Settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani. Quest’anno è stato fatto anche un video per spiegare il senso di questa settimana, e che potete vedere a questo link https://www.youtube.com/watch?v=-X_L44z2Dqw, oltre che sul sito www.chiesacattolica.it e sui canali social della CEI.

Domani sera 20 gennaio ha luogo l’incontro del Consiglio Pastorale. Il programma prevede l’inizio alle 18.45 con panettone e spumante, per inaugurare l’anno nuovo. Dopo i saluti e l’impulso spirituale a cura di p. Giovanni, che avrà l’occasione di presentarsi ed i consiglieri ed i presenti di conoscerlo meglio, verranno valutate le ultime attività e programmate le nuove. In particolare verranno definite le responsabilità all’interno del nuovo Pastoralraum (la cui Conferenza Pastorale di insediamento si terrà il primo di febbraio al Centro parrocchiale tedesco di GG).

Allego il foglietto liturgico della messa di domenica prossima 22 gennaio, III del tempo ordinario. Il vangelo ci parlerà della chiamata dei primi quattro apostoli e l’inizio della predicazione di Gesù, con l’invito: “Convertitevi, perché il Regno dei Cieli è vicino”. Non sono arrivati i nuovi foglietti domenicali, in chiesa ci dovremo accontentare delle fotocopie.

Come già annunciato, nel pomeriggio di domenica prossim 22 gennaio inizia il corso di preparazione alla Cresima per gli adulti. Si terrà nei locali della Missione, dalle alle ore 17.00 alle 18.00, e sarà guidato da p. Giovanni. Le Cresime verranno amministrate da un rappresentante del vescovo nella solennità della Pentecoste, che quest’anno cade domenica 28 maggio.

Potete ritirare gratuitamente il numero di gennaio del Corriere d’Italia, il mensile della Delegazione delle MCI per gli italiani in Germania, sia in Missione (all’ingresso) come nell’atrio della chiesa. Tanti interessanti articoli aggiornano sull’attualità politica (italiana e tedesca), sociale ed ecclesiale.

Il Circolo Famiglie ha ripreso pure le attività (come il ballo del lunedì sera e gli incontri formativi mensili del sabato, con successiva cena sociale). Il prossimo incontro è questo sabato 21 gennaio, alle ore 17.00, nella sala grande della missione. Tra i relatori il nuovo missionario p. Giovanni. Il sabato successivo avrà luogo l’Assemblea elettiva del Circolo Famiglie.

Buon fine settimana, a domenica e cari saluti.                  

p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 12 gennaio 2023

Carissimi,

il nuovo anno ci ha portato un grande dono, un nuovo sacerdote, p. Giovanni, che dopo alcuni mesi di affiatamento prenderà in pieno la responsabilità della nostra Comunità, in data che ci verrà comunicata dalla diocesi.

Domenica scorsa 8 gennaio lo abbiamo accolto con tanta gioia e riconoscenza, sia con la solenne s. messa in chiesa, sia con il successivo ricevimento ed il bel rinfresco al vicino Bonifatiuszentrum. Sono grato a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’accoglienza, e sono disponibili ad aiutare ed a collaborare con p. Giovanni per tutta la durata del suo mandato a Gross Gerau.

Chi segue la circolare del nostro Pastoralraum (Gross Gerau Mitte), è al corrente sia delle varie attività locali come dello sviluppo dei cambiamenti strutturali in atto in Diocesi. L’incontro online di ieri sera era volto a preparare l’insediamento della Conferenza Pastorale di GG-Mitte, che avrà luogo il primo di febbraio 2023, al Bonifatiuszentrum di Gross Gerau.

Con la ripresa delle scuole, prendono avvio anche i corsi di catechismo e le altre attività che si erano fermate per la pausa natalizia. Qui segnalo che il prossimo incontro del Consiglio Pastorale si terrà venerdì sera 20 gennaio, il primo con p. Giovanni. Invito e programma verranno mandati nei prossimi giorni.

Informo inoltre che il corso di preparazione alla Cresima per gli adulti inizierà domenica 22 gennaio in Missione, alle ore 17.00, e sarà tenuto da p. Giovanni. Sono aperte le iscrizioni.

Domani venerdì 13 gennaio alle ore 15.00 al cimitero vecchio di Gross Gerau c’è il funerale di Colaninno Michele, la cui sepoltura sarà poi nei giorni successivi in Italia. In serata, alle ore 19,00 ci sarà presso la chiesa cattolica di Goddelau la messa per il defunto Urzo Mario, nel primo trigesimo della morte.

Allego il foglietto liturgico della messa di domenica 15 gennaio, II del tempo ordinario, il cui vangelo ci presenterà la testimonianza del Battista su Gesù, “l’agnello di Dio che toglie i peccati del mondo”, colui “che battezza nello Spirito Santo”.

È arrivato il numero di gennaio del Corriere d’Italia, il mensile della Delegazione delle MCI per gli italiani in Germania. Lo si può ritirare gratuitamente sia in Missione (atrio) che in chiesa (atrio). Tanti gli articoli interessanti. Il “falsario di Francoforte” ci riguarda da vicino.

Buon fine settimana, a domenica e cari saluti.                  p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 5 gennaio 2023

Carissimi,
chi questa mattina attraverso i media ha potuto partecipare al funerale del Papa emerito Benedetto, porterà a lungo nel suo ricordo questo momento orante di addio a chi ha segnato la storia della chiesa non solo con i suoi 8 anni di saggio ponteficato, ma anche con il suo acuto insegnamento teologico prima e dopo. Una funzione solenne, partecipata, e molto semplice semplice, che continua nella nostra vita di credenti come benedicente accompagnamento e sostegno nella fede. Sabato 7 in Duomo a Mainz alle 10.30 c’è il Requiem della diocesi, presieduto dal vescovo.
È questa la prima circolare del nuovo anno, che spero tutti abbiano iniziato bene. Come Comunità lo abbiamo aperto con la s. messa di domenica scorsa, ringraziando il Signore per tutto il bene avuto nel 2022 e affidandogli l’anno nuovo, perché cresciamo nella fede e nell’impegno al suo servizio.
Oggi i Sternsinger di Gross Gerau e Büttelborn avviano le loro visite, che continueranno fino a domenica 8 gennaio. Programma e altre informazioni.
Domani è festa dell’Epifania, la manifestazione di Gesù bambino a tutti i popoli, rappresentati da questi tre saggi, che vengono da lontano per salutare e onorare il Dio che si fa vicino, visibile, e manifestare il suo volto di amore. Alle 18.30 c’è la s. messa dell’Epifania in tedesco nella chiesa di St. Walburga.
Come già sapete, questo sabato arriva il mio successore e nuovo Missionario di Gross Gerau, p. Giovanni. Avremo modo di conoscerlo subito e meglio alla messa di domenica 8 gennaio, festa del Battesimo di Gesù (in allegato il foglietto liturgico).
Sarà anche la sua prima messa nella nostra parrocchia. Alla fine della concelebrazione avrà luogo un rinfresco di benvenuto, a cui tutti siamo invitati. Padre Giovanni è assunto a metà tempo per la Missione, per il 30% dovrà studiare la lingua tedesca e per il 20% aiutare il Leiter del Pastoralraum di Gross Gerau Mitte. Benvenuto.
P. Giovanni abiterà a Gross Gerau, in un appartamento in affitto non distante dalla Missione. L’abitazione è pronta e c’è tutto. Manca solo il divano. Se qualcuno ha o conosce buone offerte, le segnali o mandi la foto a Isabella, che sta curando tutta l’organizzazione.
Buon fine settimana, a domenica e cari saluti.            
p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 30 dicembre 2022. Buon Anno Nuovo

Carissimi,

nella speranza che abbiate tutti trascorso un bel Natale 2022, l’ultimo per me con la carica di parroco (sta arrivando il pensionamento), vi mando la circolare di conclusione del 2022.

Sarà questo un anno difficile da dimenticare, per i tanti disastri successi un po’ ovunque, dalle catastrofi naturali, alla crisi energetica, alla guerra nel cuore dell’Europa con l’aggressione della Russia alla popolazione dell’Ucraina.

Eppure il tempo scorre, e noi dobbiamo guardare avanti, e impiegare bene il tempo che il Signore ci mette a disposizione. Non abbiamo capitale maggiore, da trafficare, cioè da investire bene. Che serve lamentarsi delle cose che non dipendono da noi? Facciamo in modo che almeno quelle che dipendono da noi funzionino bene, al meglio.

La prossima domenica, fra due giorni, cade il primo di gennaio. Manterremo la messa alle ore 11.30, nella chiesa di St. Walburga a Gross-Gerau, anche se sarà forse un po’ più faticoso partecipare, per le ore piccole che faremo per salutare e brindare al nuovo anno.

Ma per noi è troppo importante affidarlo al Signore e metterlo nelle sue mani. Chi non riesce a quella italiana, può sempre partecipare alla s. messa della parrocchia tedesca, che è stata spostata alle ore 17.00. Come pure è previsto per domani sera alle 18.00 una liturgia di congedo dal 2022 per tutto il Pfarrgruppe GG.

Domenica 1° gennaio 2023 è la festa di Maria Santissima madre di Dio e la Giornata Internazionale della Pace. Affideremo il 2023 anche alla Madonna e pregheremo perché l’Anno nuovo riporti la pace in Europa. Allego il foglietto liturgico.

Visto i tanti malati, non riprenderemo gli incontri del Gruppo Anziani, come era previsto per martedì prossimo. Aspetteremo tempi migliori. Auguro a tutti i nostri malati una pronta e buona guarigione. Non dimentichiamo nelle nostra preghiera il Papa emerito Benedetto XVI.

Come già comunicato anche in chiesa a Natale, sabato 7 gennaio arriva il nuovo missionario p. Giovanni, che celebrerà la sua prima messa nella nostra Comunità domenica 8 gennaio, alle ore 11.30. Lo accoglieremo con tanta gioia.

Auguro una buona conclusione del 2022 e un buon inizio del 2023, con la speranza e l’augurio che porti almeno la fine della guerra in Ucraina.  

Cari saluti. Buon Silvester. Buon Anno Nuovo.               p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 22 dicembre 2022. Buon Natale

Carissimi,

a tutti tanti cari auguri di Buon Natale. Quest’anno il 25 dicembre cade di domenica. Vogliamo che particolarmente questo giorno sia segnato da tanta disponibilità ad accogliere Dio, che in Gesù si fa uno di noi, ci visita, ci vuole incontrare, per mettere un po’di cielo nelle nostre esistenze, nuova luce, nuovo calore umano. Fatto di gioia, speranza, pace.

Lo sappiamo: per la nostra Comunità il momento centrale è la messa delle 11.30 nella chiesa di St. Walburga: con i nuovi canti natalizi del coro, il presepe vivente dei ragazzi del catechismo, le letture bibliche che vogliono aiutare la nostra riflessione sul mistero della incarnazione. Allego il foglietto liturgico.

Venerdì 17 dicembre il Papa ha compiuto 86 anni. Qualcuno lo ha criticato perché parlerebbe poco di Dio, e troppo dei poveri, dell’uomo. Ecco la bella risposta di un teologo, che consiglio di leggere: RISPOSTA AL FILOSOFO DIEGO FUSARO UNA FALSA ALTERNATIVA: OCCUPARSI DI DIO O DEI POVERI?  di Michele Illiceto - ilgiornaledimonte.

Nel nostro Land iniziano oggi le ferie scolastiche. Dureranno fino al 7 gennaio 2023. In questo periodo si fermano in parte anche le attività dei Gruppi, i corsi di catechismo, il lavoro negli Uffici. L’ufficio della missione riaprirà lunedì 9 gennaio. Il Patronato resa chiuso nei due giovedì del 29 dicembre e del 5 gennaio. Per richieste urgenti lasciare detto sulla segreteria telefonica o chiamare al cellulare 0152 31790803.

Grazie a Patrizia, Donato e Isabella per il bel presepe che hanno fatto nell’atrio della missione, secondo lo stile semplice degli anni precedenti. Abbiamo rinunciato all’albero, anche per quell’invito alla sobrietà chiesta dal Papa per il Natale, in modo da poter mandare in Ucraina il rispettivo risparmio.

In Missione ci stanno arrivando tanti auguri natalizi, da singole persone come da tante istituzioni ecclesiali, diocesi compresa. Tutti molto belli. Cito solo mons. Perego, Presidente della Migrantes (Cei). Dio a Natale regala il Figlio, che dona la pace. È una pace da costruire, anzitutto, in questo tempo di una guerra alle porte dell’Europa, che ha sconvolto non solo l’economia, impoverendo le famiglie e le imprese, ma anche ha impressionato le nostre menti, ha colpito il nostro cuore con le migliaia di morti e feriti, i milioni di Ucraini in fuga dalla propria terra, la distruzione di beni comuni come scuole, ospedali, il rischio di una catastrofe nucleare. Non siamo ancora stanchi della guerra, anche se con la guerra tutto è perduto: la vita, gli affetti, la casa. È una pace a cui educare ogni persona, soprattutto i giovani”.

Auguro un Natale che ci educhi alla pace.  Cari saluti. p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 15 dicembre 2022

Carissimi,

eccoci domenica 18 dicembre già alla Quarta di Avvento, l’ultima, poi è Natale. La figura di riferimento propostaci dalla liturgia è quella di Giuseppe, dopo le figure del Battista nelle due precedenti domeniche e di Maria alla festa dell’Immacolata. Abbiamo bisogno di modelli concreti, che ispirino i nostri comportamenti.

Giuseppe scopre che la fidanzata Maria è incinta, e non per iniziativa sua. Dopo grande riflessione, illuminata dall’alto, decide ugualmente di sposarla: anche lui è disponibile al progetto di Dio. Accrescere in noi questa apertura a Dio che viene nella nostra vita, nei modi da lui scelti, ecco l’atteggiamento più efficace per celebrare bene il Natale 2022. In allegato il foglietto liturgico

Non faremo la novena di preparazione (dal 16 al 24 dicembre), almeno quella dal vivo in chiesa. Chi è interessato può fare quella online, che trova a questo sito https://www.tempodipreghiera.it/novena-natale/. Cliccando sul giorno, si apre la debita liturgia (con preghiere, lettura biblica, riflessione, ecc.).

Martedì 13 dicembre sono ripresi gli incontri settimanali del Gruppo anziani, da tanto tempo fermi, prima per la pandemia e dopo per l’utilizzo della sala dall’iniziativa SOS-Ukraine. Gli anziani si ritrovano anche martedì prossimo 20, (alle 13.30, inizio con un pasto comune). Si sospende poi per la pausa natalizia. La ripresa sarà martedì 3 gennaio, al solito orario (dalle 15.00 alle 17.00).

Ieri mercoledì 14 l’addetta diocesana alla sicurezza ha passato la mattinata nei nostri uffici, per spiegare quali sono le norme da seguire per prevenire incidenti, i corsi da frequentare per essere sensibili alle tematiche sulla sicurezza e saper reagire in modo giusto ad ogni imprevisto. Il Consiglio Pastorale verrà informato nei dettagli, come prevedono le attuali norme.

In occasione della messa dell’Immacolata dell’8 dicembre il Gruppo mariano ha raccolto 400 euro, che con le offerte della prossima festa di San Giuseppe verranno poi mandati ai bimbi poveri di Davao (Filippine), seguiti da anni dalla nostra Comunità.

Domani sera, durante l’ultimo incontro di catechismo per la Cresima prima della pausa natalizia, i cresimandi adolescenti si accosteranno al sacramento della Confessione. La serata si concluderà poi con la presenza dei genitori, per stare assieme e festeggiare a suon di pizza la vicinanza del Natale. 

Buona continuazione dell’Avvento, buon fine settimana e cari saluti.

p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 8 dicembre 2022

Carissimi,

oggi 8 dicembre è la festa dell’Immacolata, in Italia anche festa civile, in Germania solo religiosa. La celebreremo questa sera con la messa “rorate” delle ore 20.00 nella chiesa di St. Walburga a Gross Gerau.

Da anni nella nostra Comunità questa liturgia è curata dal Gruppo Mariano, che organizza anche una estrazione di articoli religiosi (bambinello, bibbia, corona del rosario, ecc.) alla fine della messa, per raccogliere offerte per i bimbi poveri di Davao, nelle Filippine.

Domenica prossima 11 dicembre è la Terza di Avvento. Il vangelo è ancora dedicato alla figura del Battista, finito in carcere per il suo impegno a preparare la venuta del Messia. Ascolteremo il grande elogio di Gesù. Continueremo nel nostro cammino di preparazione alla solennità natalizia, di apertura alla venuta di Dio nella nostra vita. In allegato il foglietto liturgico.

Nella III di Avvento ha luogo la Festa Natalizia dei Bambini, ultimamente sospesa per la pandemia. Quest’anno si aggiunge anche la crisi energetica, che però non ci impedisce di fare venire alla fine della messa il vero Nikolaus, il vescovo San Nicola di Mira/Bari, per dare ai ragazzi dei Corsi di catechismo ed a tutti i bimbi presenti un piccolo regalo.

Martedì 13 dicembre riprendono gli incontri del Gruppo Anziani, al solito orario delle ore 15.00, nella sala della Missione, dopo tanti mesi di chiusura per il covid. Ci stiamo organizzando per andare a prendere coloro che hanno bisogno. Questo primo incontro sarà anche la festa natalizia del Gruppo, aperto a tutti gli anziani che desiderano passare un pomeriggio diverso, in compagnia.

Sono noti i calendari dell’Avvento, con sorprese o offerte quotidiane. Mi ha particolarmente colpito questo, che subito segnalo alle nostre famiglie: ogni giorno una storia, a questo link https://mammaoca.com/aspettando-natale-il-libro/aspettando-natale-il-podcast/.

È arrivato il “Corriere d’Italia” di dicembre, dedicato alla festa natalizia. Lo si può ritirare gratuitamente in Missione e nell’atrio della chiesa di St. Walburga. È arrivata anche una copia di “la Ruota” di dicembre, il periodico pastorale della Comunità di Mainz, consultabile in Missione.

Si è riunito ieri a Walldorf il Pastoral-Team del Pfarraum-GG Mitte, che ha programmato le nuove tappe della fase due del nostro cammino pastorale.

Buona continuazione dell’Avvento, buon fine settimana e cari saluti. 

p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 1 dicembre 2022

Carissimi,

entriamo oggi nell’ultimo mese dell’anno, dicembre, il mese dell’Immacolata (è in corso la Novena, ogni sera alle ore 20.00 in chiesa a Gross Gerau), del Santo Natale, che abbiamo iniziato a preparare con la liturgia domenicale, e della chiusura del 2022, a S. Silvestro.

L’apertura del nuovo anno liturgico e dell’Avvento domenica 27 novembre penso sia andata molto bene: con una bella partecipazione, i nuovi canti del Coro, la presentazione dei ragazzi dei Corsi di catechismo. 

Continueremo domenica 4 dicembre con la liturgia della Seconda di Avvento, aperta dalla presentazione e accensione all’inizio della messa della candela di Gerusalemme e l’ascolto nel vangelo della predicazione del Battista, il precursore di Gesù, che invitava (e invita) le persone all’accoglienza del messia con la “conversione”. In allegato il foglietto liturgico.

In questo cammino di preparazione al Natale molto importante è la festa dell’Immacolata, giovedì prossimo 8 dicembre. La messa “rorate” si tiene alle ore 20.00 nella chiesa di St. Walburga a Gross Gerau. Alla fine della messa verranno estratti diversi articoli religiosi: il bambinello, la bibbia, la coroncina, ecc. Il biglietto viene distribuito all’ingresso prima della messa. Le offerte raccolte verranno devolute per i bimbi di Davao (Filippine).

Ricordo che sabto 3 dicembre, primo sabato del mese, il Gruppo Mariano organizza la preghiera di adorazione, con inizio alle ore 16.00 nella chiesa di St. Walburga a Gross Gerau.

In questo fine settimana dal 2 al 4 dicembre c’è a Gross Gerau il Weihnachtsmarkt, una tradizione prenatalizia molto sentita e diffusa in Germania. Per conoscenza: sabato 10 dicembre Birardi Antonia organizza la visita al Mercatino di Natale di Strasburgo, con partenza da Gross Gerau alle 7.30, al costo di 50 € a persona. Info al telelefono 01714593409.

È uscito oggi il primo numero di dicembre del Webgiornale e del Notiziario religioso, le pubblicazioni online a cura della nostra Comunità.

Avete due minuti? Vi consiglio la lettura del messaggio natalizio del vescovo Kohlgraf, con gli auguri per Natale  e per l’Anno nuovo alle Comunità.

Buon fine settimana e cari saluti.       p. Tobia

 

Info dalla Missione di Groß-Gerau, 24 novembre 2022

Carissimi,

è terminata venerdì della scorsa settimana la visita “ad limina” (alla Curia vaticana e al Papa) dei vescovi tedeschi, per presentare il Cammino Sinodale della Germania e discutere su alcuni temi controversi. Una buona sintesi dell’incontro e dei risultati si può leggere sul sito dellaDelegazione.

Il Presidente del Consiglio Pastorale di St. Nikolaus von der Flüe (Büttelborn, Klein-Gerau, Berkach, Dornheim) Markus Schenk cura l‘informazione del nostro Pfarrgruppe e la circolare (newsletter) del nostro Pfarraum, che manda a tutti coloro che la vogliono avere.

Il Coro, sotto la guida di Piero Sanfelice, ha ripreso le prove nei locali della Missione, ultimamente due volte alla settimana (martedì e mercoledì, ore 19.00), anche per preparare nuovi canti per l’Avvento. Le prove generali sono questo sabato 26 novembre in chiesa, alle ore 15.30. Il Coro è aperto a tutti, in particolare a chi ama il canto e la musica.

Domenica 27 novembre è la Prima Domenica di Avvento. Inauguriamo il nuovo anno liturgico ed in particolare la preparazione alla solennità del Santo Natale. 

Il colore viola dei paramenti (segno di penitenza e di conversione) e la Corona di Avvento (Adventskranz), con le quattro candele che rappresentano le quattro domeniche di questo periodo liturgico, sono i segni più esterni delle nostre celebrazioni in chiesa. Le letture e le preghiere ne evidenziano come in ogni messa i contenuti più profondi.

Durante la messa di domenica prossima verranno presentati i ragazzi del Corsi di Catechismo della Prima Comunione e della Cresima, che cureranno anche la presentazione della prima candela della Corona. La loro presenza ogni domenica in chiesa rende più giovane ed anche più vitale la nostra assemblea eucaristica.

Da domani in poi il corso del venerdì dei cresimandi (ore 18.30) si terrà nello Jugendraum della parrocchia tedesca (l'edificio davanti alla chiesa di St. Walburga, tra il piazzale e il parcheggio). In tal modo si libera la sala della Missione, che potrà essere utilizzata ogni venerdì alle ore 19.00 dalla Comunità di Gesù Risorto.

Allego il foglietto liturgico della I domenica di Avvento, le cui letture bibliche invitano alla “veglia”, per essere sempre pronti alla venuta del Signore, in qualunque momento avvenga per ognuno di noi. 

Buon fine settimana e cari saluti.       

p. Tobia

 

 

 

 

 

PAPA FRANCESCO AL POPOLO DI DIO CHE È IN GERMANIA

IL CAMMINO SINODALE IN GERMANIA

Il cammino pastorale nella diocesi di Mainz

PASTORALER WEG

BISTUM MAINZ